La quarta edizione del Workshop, IGAW 2017GNSS in future transport, drones and RHINOS days“, si terrà presso la sede di Sogei a Roma, il 20, 21 e 22 giugno.

La sessione di apertura del 20 giugno affronterà alcuni dei temi più importanti: alta precisione globale, applicazioni future nell’industria automobilistica e utilizzo dei droni per il trasporto e la rilevazione. Nel primo giorno, l’evento accoglie la partecipazione di importanti rappresentanti internazionali del mondo GNSS, tra cui il prof. Emeritus G. Lachapelle, dell’Università di Calgary.

Nei giorni seguenti, l’evento ospiterà il Workshop del progetto RHINOS (Railway High Integrity Navigation Overlay System).

Il progetto, finanziato da European GNSS Agency nell’ambito del programma Horizon 2020, è guidato dal Consorzio RadioLabs che ha come partners di progetto l’Università di Stanford, Sogei, il Centro Aerospaziale Tedesco (DLR), l’Università di Nottingham e l’Università di Pardubice.

L’obiettivo del progetto RHINOS è quello di studiare la fattibilità di un nuovo standard internazionale per un sistema di controllo dei treni basato su GNSS, spianando la strada per altre applicazioni che richiedono elevata precisione e affidabilità, come l’industria automobilistica.

I due giorni, durante i quali i membri del progetto presenteranno i risultati fondamentali, saranno aperti con discorsi di Gian Gherardo Calini (GSA), Prof. P. Enge (Università di Stanford), Costantino Fiorillo (Ministero dei Trasporti) e Massimo Crisci (ESA – ESTEC).

Agenda_IGAW